Il Milano Pride all’epoca del distanziamento sociale <span class="bsf-rt-reading-time"><span class="bsf-rt-display-label" prefix="⌚ Tempo di lettura"></span> <span class="bsf-rt-display-time" reading_time="2"></span> <span class="bsf-rt-display-postfix" postfix="minuti"></span></span><!-- .bsf-rt-reading-time -->

Milano Pride durante pandemia
Rubrica Psy.LGBT Re.Post

Il Milano Pride all’epoca del distanziamento sociale

In questo Pride Month non si svolge l’usuale parata annuale, ma la settimana è densa di eventi

Anche il Pride deve fare i conti con la pandemia e la necessità di mantenere il distanziamento sociale. Quest’anno infatti il Pride dovrà rinunciare alla coloratissima parata che si tiene ogni anno. Nonostante ciò, la Milano Pride Week non delude e  ci prospetta una settimana densa di eventi virtuali.

La coordinatrice del Milano Pride 2020, Tiziana Fischella, sottolinea: “Quest’anno il Pride è particolarmente importante. Stiamo vivendo un momento storico eccezionale, la pandemia ha stravolto la vita di tutti noi, l’economia e la società, acuendo ulteriormente le discriminazioni e le divisioni”.

L’orgoglio e la lotta per i diritti delle persone LGBT dunque non si fermano, cambiano solo forma. In questo Pride Month 2020 sono molti gli enti che, come noi, organizzano appuntamenti online. Tutti gli eventi potranno essere seguiti sui social o sul sito ufficiale della manifestazione.

Il Milano Pride 2020:

Durante la settimana la Pride Week affronterà diversi temi con i suoi eventi, talk, live show e documentari dedicati alle persone LGBT+. Tutto il ricavato del Pride 2020 verrà destinato ad un progetto di cohousing per persone LGBT+ in difficoltà e al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

A tal proposito il presidente di CIG Arcigay Milano, Fabio Pellegatta, ha detto: “adoperarsi per rimuovere le disparità sociali rappresenta un imperativo, se si vuole che i diritti possano realizzarsi concretamente”

La settimana arcobaleno culminerà nella giornata di sabato 27 giugno, in cui si sarebbe dovuta tenere la parata conclusiva. Sfilare per le strade milanesi non sarà possibile per evitare assembramenti, ma online si terrà una sorta di trasposizione digitale della parata. Il 27 giugno enti ed associazioni faranno interventi e discorsi per la comunità, con la partecipazione delle istituzioni e vari artisti.

Fonte: https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/06/19/news/gay_pride_milano_2020_iniziative-259676595/

Iscriviti al nostro canale Telegram per rimanere aggiornato sulle notizie della rubrica Re-Post!
error: Il contenuto è protetto.
it_ITItalian
it_ITItalian
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping